Politica / Politica

Commenta Stampa

Schifani: “Mi auguro grandi numeri di condivisione”

Legge elettorale, mercoledì il testo in Senato


Legge elettorale, mercoledì il testo in Senato
20/11/2012, 19:45

ROMA – Mercoledì  prossimo, il 28 novembre, il testo di riforma della legge elettorale sarà discusso in Senato. A stabilirlo è stata la conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama.

“Così il Senato fa ciò che ha promesso ai cittadini e nei colloqui con le alte cariche dello Stato”, sottolinea il presidente del Senato, Renato Schifani. La speranza è che il testo arrivi in aula con ampia condivisione, anche perché c’è bisogno della votazione definitiva: “La prossima settimana - ha detto ancora Schifani - anche lavorando venerdì o sabato il testo sarà definitivamente votato da questo ramo del Parlamento, mi auguro con grandi numeri di condivisione”.

Eppure, nonostante le dichiarazioni di Schifani, le posizioni dei singoli partiti restano distanti. Il Pdl prosegue con la proposta Malan, con una soglia del 42,5% alla coalizione per il premio di maggioranza del 10%, il Pd sulla proposta D'Alimonte ossia la soglia al 40% per premio governabilità al 54% e premio del 10%. Calderoli, invece, dà nuove formulazioni del suo emendamento definito "ascensore", con premi di aggregazione variabili a seconda dei seggi raggiunti nel caso nessun partito o coalizione arrivi al 40%.

Insomma la strada sembra in salita, ma come sostiene anche Schifani, la speranza che possa essere trovato un punto di incontro è l’ultima a morire.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©