Politica / Politica

Commenta Stampa

Una novità introdotta dal Pdl nel 2003

Legge stabilità: 150 milioni ai deputati per la "legge mancia"


Legge stabilità: 150 milioni ai deputati per la 'legge mancia'
10/11/2011, 19:11

ROMA - Anche nella legge di stabilità econo fuori i soldi per la "legge mancia": ben 150 milioni, 100 nel 2012 e 50 nel 2013. Sono soldi che vengono messi a disposizione, nei fatti, per i singoli deputati e senatori in modo che possano fare piccoli interventi (poche decine di migliaia di euro) nel proprio collegio elettorale: la ricostruzione di una chiesa o di un altro edificio di visibilità locale, l'aiuto alla costruzione di questo o quell'edificio, ecc. Insomma, soldi buttati, ma che rendono in termini di voti alle elezioni.
L'emendamento che stanzia questi soldi è stato presentato da Massimo Garavaglia, della Lega Nord.
E così quest'anno verranno distribuiti a pioggia 150 milioni (50 milioni vengono dalla legge di stabilità del 2010); nel 2010 ne sono stati distribuiti altrettanti, nel 2009 erano 200. Come si vede l'Italia è in crisi, ma quando si tratta delle esigenze dei parlamentari, la crisi non c'è più e il portafoglio dei cittadini deve essere sempre aperto e a loro disposizione.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©