Politica / Politica

Commenta Stampa

Ora la legge potrà essere discussa nel merito

Legge sull'omofobia: respinte le pregiudiziali di costituzionalità


Legge sull'omofobia: respinte le pregiudiziali di costituzionalità
17/09/2013, 20:28

ROMA - La Camera dei Deputati ha respinto le pregiudiziali di costituzionalità sulla legge sull'omofobia. E' la prima fase dell'esame di una legge: se qualcuno ritiene che la legge sia incostituzionale, presenta la questione, che poi viene votata. Questa volta le pregiudiziali di incostituzionalità provenivano dai partiti che fanno dell'omofobia la loro bandiera: Lega, Fratelli d'Italia e alcuni deputati del Pdl. 
La votazione è avvenuta con voto segreto, e ha visto prevalere una maggioranza di no.  
Ora la legge potrà proseguire il suo iter, con la discussione generale. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©