Politica / Regione

Commenta Stampa

Leonardo Impegno: "Anm, De Magistris come Fonzie"


Leonardo Impegno: 'Anm, De Magistris come Fonzie'
31/01/2013, 14:51

Il Comune di Napoli è il proprietario dell’Anm (Azienda Napoletana Mobilità) ma il Sindaco dichiara: “L'amministrazione comunale non ha la diretta responsabilità nel rifornimento del carburante per gli autobus... essendo competenza della società a cui afferisce il trasporto pubblico su gomma". Non dico di chiedere scusa ai napoletani, cosa peraltro auspicabile, ma almeno non ci raccontasse frottole. E' chiaro ormai che siamo di fronte alla sindrome di Fonzie, il protagonista della fortunata serie Happy Days. Il sindaco non riesce a fare un minimo di autocritica.

L'individuazione delle responsabilità, in democrazia, è segno di trasparenza e rispetto nei confronti dei cittadini che hanno il diritto di sapere per poter valutare e giudicare. Parliamo di una responsabilità oggettiva di chi amministra la città non certamente di quella soggettiva, ovvero di Tizio o Caio. Per questo io avrei prima chiesto scusa ai cittadini napoletani poi avrei preteso spiegazioni dal commissario dell’Anm e, qualora non fossero state adeguate, lo avrei rimosso. Insomma, De Magistris ci dia almeno la sensazione che ha compreso che ciò che sta succedendo nel campo dei trasporti a Napoli è grave e che richiede una proposta da parte del Comune di Napoli adeguata alla sua drammaticità.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©