Politica / Politica

Commenta Stampa

"Le vicende di Berlusconi non influenzano l'Esecutivo"

Letta fiducioso sul futuro del Governo


Letta fiducioso sul futuro del Governo
20/06/2013, 13:45

ROMA -  Anche il Premier Enrico Letta è intervenuto in merito alla decisione della Consulta di respingere il ricorso avanzato da Berlusconi.
"Ci sono tutte le condizioni per fare le cose positive e applicare il programma sul quale il Parlamento ha dato la fiducia". Il Primo Ministro ha poi aggiunto:"Sono passati solo 50 giorni dall'inizio del lavoro, e sento un sentimento molto positivo, sento che le cose stanno andando bene e le cose stanno andando come speravo: vedo tantissime difficoltà, ma ci metto tanta determinazione.Vedo il governo stabile e concentrato sui suoi obiettivi e non credo che ci saranno conseguenze di nessun tipo da parte di vicende esterne".
Letta ha poi concluso affermando che non crede che le vicende processuali di Silvio Berlusconi abbiano ricadute sull'Esecutivo.

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©