Politica / Politica

Commenta Stampa

Il vicepresidente Usa a Roma per vedere Netanyahu

Letta incontra Kerry per chiedere spiegazioni sul Datagate


Letta incontra Kerry per chiedere spiegazioni sul Datagate
23/10/2013, 09:05

ROMA - Il vicepresidente statunitense John Kerry è a Roma per incontrarsi con il premier israeliano Benjamin Netanyahu, nell'ambito degli incontri tra Usa ed Israele. Ma oggi avrà anche un incontro su Letta, per rispondere alla domanda se la Nsa (il dipartimento di alta tecnologia della Cia) abbia o meno intercettato le telefonate degli italiani. Finora il governo non ha dato peso alla vicenda, anche perchè, quando uscirono le notizie di Snowden sulle intercettazioni illegali della Cia, il direttore del Dis (il servizio segreto italiano) Gianpiero Massolo negò che le ambasciate o altre comunicazioni del governo italiano fossero state intercettate. 
Ma Claudio Fava (Sel) ieri ha detto che ha saputo dalla visita di una delegazione del Copasir negli Usa che le comunicazioni italiane sono intercettate alla pari di quella degli altri e che i servizi segreti italiani lo sanno. Circostanza negata dal presidente del Copasir, Giacomo Stucchi, che ha parlato di "interpretazione personale" di Fava

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©