Politica / Politica

Commenta Stampa

Il premier al Meeting di Comunione e Liberazione

Letta: "La legge elettorale è il cambiamento più urgente"

Alcuni presenti: "Presidente, non mollare, vai avanti"

Letta: 'La legge elettorale è il cambiamento più urgente'
18/08/2013, 20:04

RIMINI -  Il presidente del Consiglio, Enrico Letta, visitando una mostra sull'Europa al Meeting di Comunione e Liberazione, ha detto: "I giovani non li lasceremo soli: lavoreremo e faremo di tutto perché riescano ad avere opportunità".  "Grazie a un'Europa e a un'Italia migliore - ha  aggiunto  Letta - daremo ai giovani quelle opportunità che altri, in altre parti d'Europa, hanno già oggi".   Durante il suo giro tra gli stand, molti presenti hanno avvicinato Letta per dirgli: "Presidente, non mollare, vai avanti". Un uomo gli ha regalato una maglietta con la scritta "Io amo l'imprevisto". E Letta l'ha presa sorridendo e ha commentato: "Ne ha bisogno, visto quello che succede ogni giorno...". Il premier ha poi continuato il suo giro stringendo le mani di molti presenti.

AGGIORNAMENTO DELL ORE 19:00

"La legge elettorale è il cambiamento più urgente". Così il premier, Enrico Letta nel suo discorso al meeting di Rimini in cui ha sostenuto tra l'altro che ''gli italiani puniranno tutti quelli che anteporranno i loro interessi a quello comune che e' quello dell'uscita dalla crisi''. E ha anche avvertito: ''Nessuno interrompa questo percorso di speranza che abbiamo cominciato per uscire dalla crisi''.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©