Politica / Politica

Commenta Stampa

Evidenzia la mancata presentazione del rendiconto 2011

Lettera del consigliere comunale Marco Mansueto al Prefetto


Lettera del consigliere comunale Marco Mansueto al Prefetto
26/05/2012, 14:05

NAPOLI - Il Consigliere Comunale del Pdl Marco Mansueto, ha inviato al Prefetto di Napoli una missiva evidenziando la mancata presentazione del rendiconto di gestione 2011 da parte dell’amministrazione comunale di Napoli. “L’attuale legislazione afferente gli Enti Locali – scrive Manseuto al Prefetto - stabilisce che il Rendiconto di Gestione relativo all’anno precedente deve essere approvato entro e non oltre il 30 aprile dell’anno corrente. Ebbene, la data del 30 aprile 2012 è trascorsa ma il Comune di Napoli non ha approvato il Rendiconto di Gestione. È principio generale che i termini finali afferenti all’approvazione di atti amministrativi previsti dalla legge hanno efficacia perentoria ove l’inadempimento dia luogo all’applicazione di determinate sanzioni, anche in termini di 'conditio sine qua non obbligatoria'. Nel caso di mancata approvazione del rendiconto di gestione nei termini previsti dalla legge non si rinviene una sanzione specifica ma alcune disposizioni recate dal Tuel che prevedono determinate conseguenze. Pertanto, alla luce di quanto sopra esposto, lo scrivente evidenzia lo sforamento della data del 30 aprile 2012 per l’approvazione del Rendiconto di Gestione 2011, e chiede alla S.V. di voler diffidare l’amministrazione comunale di Napoli”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©