Politica / Regione

Commenta Stampa

''Rilanciare l'artigianato e la tipicità delle botteghe''

Lettieri al Centro Storico: presentati altri 12 punti

Vigilanza, alberghi pieni, grandi eventi: ecco i piani

.

Lettieri al Centro Storico: presentati altri 12 punti
14/04/2011, 17:04

NAPOLI - Questa mattina il Candidato a Sindaco di Napoli, Gianni Lettieri si è recato nel cuore della città di Napoli per fare visita ai commercianti che riempiono e che da sempre rendono unici i vicoli del Centro Storico. La zona, Patrimonio dell’Unesco è stata la location ideale per presentare altri 12 punti del Piano Politico di Lettieri e che fanno della riqualificazione del Centro Storico la colonna portante.
Fondamentale per il candidato a Sindaco di Napoli rilanciare e sostenere l’artigianato, proteggere e rivalutare le tipicità dei bottegari che con le loro attività rendono uniche la nostra città. Al fianco di questi sono stati presentati anche gli altri punti incentrati sui laureati; sul potenziamento delle forze dell’ordine nella città; “Ad ognuno il suo spazio” piano che permetterà alle attività commerciali di Mergellina di poter usufruire dei gazebi; la creazione di spazi per permettere agli ambulanti di continuare ad esporre la propria merce ma senza farne risentire la città e tra i tanti anche un piano, “Alberghi pieni “ che permetterà di creare uno sportello di informazione in grado di richiamare e allo stesso tempo di creare grandi eventi, progetto che permetterà allo stesso tempo di incentivare il turismo e riempire le strade del Centro Storico.
La giornata di Lettieri, in giro per il Centro Storico è terminata nella piccola ma caratteristica Pizzeria “Sorbillo” , dove il pizzaiolo e politico Gino Sorbillo non ha resistito alla tentazione di creare un’inedita pizza quattro gusti e dalla forma quadrata  in onore di Gianni Lettieri.

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©