Politica / Regione

Commenta Stampa

Continua la campagna elettorale del centrodestra

Lettieri: al via legge per Napoli

Poli Bortone: piena fiducia al candidato

.

Lettieri: al via legge per Napoli
10/05/2011, 15:05

NAPOLI - Si conclude con la II municipalità, quella che comprende Avvocata Montecalvario, Mercato Pendino, Porto S. Giuseppe, il tour di Napoli del candidato a sindaco del centrodestra Gianni Lettieri. In visita nel Borgo Orefici, Corso Umberto e via duomo, Lettieri ha preso atto delle criticità e delle potenzialità della zona attraverso la voce del popolo, che chiede aiuto e sostegno per un’area che rappresenta il cuore del commercio partenopeo, nonché meta di escursioni turistiche. Nel corso del giro attraverso le municipalità, il candidato ha avuto modo di studiare a fondo la città, partendo dalle periferie sino ad arrivare nelle zone della Napoli bene. Ha accolto, così, le istanze che arrivano direttamente dai cittadini, costretti a vivere i diversi disagi che attanagliano la capitale partenopea. Rifiuti, sicurezza e lavoro risultano essere le tre impellenze con le quale fare subito i conti in caso di vittoria. A tal fine, venerdì sarà proposto al presidente del consiglio Silvio Berlusconi in visita a Napoli per la chiusura della campagna elettorale, l’attuazione della legge speciale che vedrà il conferimento di poteri particolari al primo cittadino, che potrà, in tal modo, operare in prima persona per la risoluzione di problemi come quello dei rifiuti in primis. Per salvare la città è stata, inoltre, presentata la proposta di legge per Napoli, che avrà il suo percorso parlamentare. La prima firmataria è stata la senatrice Poli Bortone che con entusiasmo ha accolto la proposta di Lettieri, articolando il decreto in 4 punti che si prefissano di valorizzare, sviluppare e promuovere quella che sarà destinata a diventare la capitale del sud:Napoli.

Commenta Stampa
di Carmen Cadalt
Riproduzione riservata ©