Politica / Regione

Commenta Stampa

Lettieri: “Sarò un Sindaco ‘globetrotter’, dalla parte dei commercianti e delle imprese”


Lettieri: “Sarò un Sindaco ‘globetrotter’, dalla parte dei commercianti e delle imprese”
12/05/2011, 12:05

NAPOLI – “Sarò il Sindaco dalla parte dei commercianti. Ho intenzione di confrontarmi concretamente con la categoria per risolvere i problemi che affliggono la città. Per farlo, non rimarrò chiuso negli uffici di Palazzo San Giacomo, rimanendo seduto alla mia scrivania, ma girerò per la città: sarò un Primo cittadino ‘globetrotter’”. Lo ha detto Gianni Lettieri, candidato a Sindaco di Napoli, nel corso dell’incontro pre-elettorale che si è tenuto presso la Confcommercio Napoli – Imprese per l’Italia, guidata da Pietro Russo.

“I commercianti chiedono maggiore sicurezza: ho intenzione di dare vita ad un corpo speciale di vigili urbani che operino esclusivamente in azioni di controllo del territorio ed operazioni di polizia”.

Per la città sono allo studio grandi progetti di riqualificazione. “Ho già chiesto al governo – ha continuato Lettieri – una legge speciale per Napoli, in modo da avere poteri concreti che permettano un rapido rilancio del capoluogo”.

Secondo il presidente di Confcommercio Napoli Pietro Russo, “le problematiche sono sotto gli occhi di tutti: la categoria intende contribuire fattivamente a migliorare la realtà cittadine. Occorre intervenire immediatamente per risolvere l’emergenza rifiuti e il problema endemico dell’ambulantato abusivo”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©