Politica / Napoli

Commenta Stampa

Lettieri:"de Magistris ha fallito e noi lo contrasteremo"


Lettieri:'de Magistris ha fallito e noi lo contrasteremo'
19/04/2013, 17:30

“Da ex magistrato perché de Magistris non va a denunciare in Procura i nomi di chi incarnerebbe le forze del male? Un sindaco dovrebbe esercitare in pieno i poteri che gli affida la legge, non dividere la città in buoni e cattivi: non siamo in un'aula di Tribunale, servono i fatti non le requisitorie”. Lo ha detto Gianni Lettieri, capo dell'opposizione in Consiglio comunale di Napoli e presidente dell'associazione 'Fare città'. “L'unico vero fattore destabilizzante in senso negativo per la città è stata la sua elezione a sindaco: Napoli non aveva mai toccato un punto così basso e lui, anziché rendersene conto, continua a farneticare con dichiarazioni prive di senso e lontane dalla realtà mentre la città continua ad affondare. La verità è che la sua stagione fallimentare è ormai archiviata e non servirà a nulla un rimpasto di giunta che sembra, invece, l'ultimo disperato tentativo di prendere tempo – ha aggiunto Lettieri -. I napoletani non ne possono più tra ztl, traffico, crisi del commercio, tasse che aumentano, servizi che diminuiscono. De Magistris, anziché continuare a scaricare le responsabilità su altri, ammetta che l'unico vero colpevole di questo sfascio è lui è vada via. Se intenderà ancora andare avanti – ha concluso - noi valuteremo tutte le forme più eclatanti per contrastarlo, dentro e fuori dal Consiglio comunale". 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©