Politica / Parlamento

Commenta Stampa

A Fini e Schifani il compito di definire i calendari

L'invito di Napolitano: Definire la legge elettorale

Si auspicano larghe intese

L'invito di Napolitano: Definire la legge elettorale
20/01/2012, 19:01

 “Il Capo dello Stato ha avuto modo di esprimere alle forze politiche il convincimento, già condiviso con i presidenti delle Camere lo scorso 12 gennaio, che il Parlamento possa impegnarsi celermente in un efficace e produttivo confronto sulle questioni più mature di riforma degli assetti istituzionali  dei regolamenti parlamentari e della legge elettorale, anche al fine di corrispondere alle attese dell'opinione pubblica”.Queste le parole che sono state comunicate, tramite una nota, dal presidente della Repubblica Giorio Napolitano, che ha informato venerdì il presidente del Senato Renato Schifani e il presidente della Camera Gianfranco Fini in relazione agli incontri dei giorni scorsi con gli esponenti delle forze politiche rappresentate in Parlamento. “Si concretizzi un largo e convergente impegno per giungere a soluzioni capaci di concorrere al rafforzamento del sistema politico-istituzionale” ha sottolineato Napolitano.
Pertanto i ruoli che spetternno a Schifani e Fini sarro quelli di “definire, secondo le procedure regolamentari, i programmi e calendari relativi alle materie da affrontare in ciascuno dei due rami del Parlamento. Comune è l'auspicio che si concretizzi un largo e convergente impegno per giungere a soluzioni capaci di concorrere al rafforzamento del sistema politico-istituzionale”.

Commenta Stampa
di Alessia Tritone
Riproduzione riservata ©