Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Il governatore pugliese puntava il dito sulla mafia al nord

Lite tra Formigoni e Vendola: "MIserabile, sei un drogato"


Lite tra Formigoni e Vendola: 'MIserabile, sei un drogato'
25/03/2011, 14:03

MILANO - Botta e risposta tra il governatore pugliese Nicky Vendola e il suo collega lombardo Roberto Formigoni, che si sono incontrati oggi alla Borsa di Milano, in un incontro dal titolo "La fabbrica dell'Economia, c'è un'Italia migliore".
Durante un suo intervento, Vendola ha fatto presente che Formigoni e il sindaco di Milano Letizia Moratti sono stati tenuti fuori per un pelo dall'indagine che ha dimostrato come i boss mafiosi si riunivano nel capoluogo lombardo usando sale messe a disposizione da alcuni boss della 'ndrangheta.
La risposta di Formigoni è stata senza peli sulla lingua: "E' un miserabile. Lo sapevamo. Lo conferma. Fra l'altro ripete pari pari le stesse parole che ha detto venti giorni fa. Quindi probabilmente è sotto l'effetto di qualche sostanza. Risponda piuttosto Vendola alla domanda che gli pongo da oltre un mese: come mai il suo ex assessore Tedesco è stato messo in galera, non è in galera solo perché il Pd lo ha messo a senatore? E Tedesco ha detto con chiarezza che gli stessi reati commessi da lui li ha commessi Vendola. Come mai due pesi e due misure?".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©