Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Ci stanno lavorando i ministeri di ambiente e salute

llva: un piano per “curare” Taranto


llva: un piano per “curare” Taranto
23/10/2012, 10:37

ROMA -  Il ministero dell'Ambiente e il ministero della Salute, insieme con l'Istituto superiore di Sanita' e l'Oms stanno lavorando da giorni ad un  Piano per la protezione della salute della popolazione di Taranto.   L’intenzione è quella di approfondire, sulla base dei risultati che parlano dell'Ilva come del principale ''potenziale responsabile'' dell’inquinamento della città ,la dinamica della connessione tra degrado ambientale, il contesto, e i danni sanitari.

L'impegno del governo sarà quello di mettere nero su bianco, per esempio, il legame della malattia con il sito “malato” e, l'aspetto più  preoccupante, le sue emissioni.

Per il ministro Corrado Clini e' infatti ''necessario capire'' il nesso tra ''fattori di rischio ambientale e fonti di rischio, passate o ancora presenti''.

E' ''urgente un programma straordinario'', osserva su questo Clini.

I due ministeri, pensando anche all’attivazione  di  un Centro di osservazione per la salute, parte integrante del Piano per curare Taranto, che avrà  quasi certamente una sede nella citta' jonica.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©