Politica / Regione

Commenta Stampa

Ma i tempi sono molto stretti, prima dell'election day

Loiero vince le primarie in Calabria ed invita Callipo come vice


Loiero vince le primarie in Calabria ed invita Callipo come vice
15/02/2010, 09:02

Sarà Agazio Loiero il candidato del Pd in Calabria alle regionali che si terranno a fine marzo. Lo hanno stabilito ieri i risultati delle primarie, dove 100 mila persone, nonostante il maltempo, hanno confermato la propria fiducia con il 65% al Presidente della Regione uscente, contro Giuseppe Bova e Brunello Censore. Il primo gesto del neocandidato del Pd è stato un invito all'imprenditore Pippo Callipo, sostenuto dall'Italia dei Valori, Radicali e Società Civile, a diventare il vice presidente, in caso di vittoria dello stesso Loiero: "Callipo venga a fare il mio vice, perché oggi la presidenza, con l’esito delle primarie, è diventato un bene indisponibile per lui, perché hanno scelto gli elettori. Callipo accetti questa proposta e avremo la certezza matematica di vincere le elezioni. Se non verrà faremo qualche sacrificio, ma spero che vinceremo lo stesso".
Intanto, in attesa della risposta di Callipo, la campagna elettorale del Pd parte solo adesso, a 50 giorni. Ed è una battaglia elettorale a tre, allo stato: Callipo per l'IdV, Loiero per il Pd e Giuseppe Scopellitti, che potrà giovarsi dell'appoggio del Pdl e dell'Udc.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©