Politica / Regione

Commenta Stampa

Per ora, l'unico ad essersi dimesso è Sola (Idv)

Lombardia: iniziano le procedure di scioglimento del Consiglio Regionale


Lombardia: iniziano le procedure di scioglimento del Consiglio Regionale
26/10/2012, 16:51

MILANO - Il Consiglio regionale lombardo ha approvato la nuova legge elettorale regionale. A questo punto, secondo le assicurazioni del governatore Renato Formigoni, dovrebbe cominciare la procedura per lo scioglimento del Consiglio regionale, con i singoli consiglieri che dovrebbero andare all'Ufficio Protocollo a depositare le proprie dimissioni. Per ora, l'unico che si è effettivamente dimesso è Gabriele Sola, esponente del'Idv. Una mossa che è stata criticata dai leghisti, che in aula hanno accusato Sola: "Qualcuno potrebbe credere che si tratta di un'operazione studiata a tavolino, per ritagliarsi un posto al sole in vista delle elezioni nazionali". Immediata la risposta del dipietrista: "Mi spiace che i leghisti non abbiano colto il messaggio. Il mio era un appello rivolto a tutti i consiglieri, ma purtroppo è rimasto isolato".
Se le cose andranno come devono, è stata stabilita già la data delle prossime elezioni. Infatti lo stesso Formigoni, in aula, ha detto. "Ho parlato anche stamattina col ministro Anna Maria Cancellieri, la quale mi ha confermato che il governo fisserà la data delle elezioni in una domenica compresa tra 16 dicembre e il 27 gennaio 2013".  

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©