Politica / Parlamento

Commenta Stampa

LOPA: OCCORRE AIUTARE LE DONNE IN STATO DI POVERTÀ A TENERE I BAMBINI


LOPA: OCCORRE AIUTARE LE DONNE IN STATO DI POVERTÀ A TENERE I BAMBINI
17/06/2008, 14:06

Oggi più che mai si riconosce l’importanza della tutela della maternità, anche quando questa ultima è vissuta al di fuori della famiglia tradizionale, considerando necessario rivolgere lo sguardo a quello che sta accadendo nella nostra società. Cosi è intervenuto questa mattina, il Dirigente di AN-Popolo della Libertà,Rosario Lopa, ricordando la vicenda che ha visto protagonista la giovane Sandra, futura mamma partenopea. Le istituzioni hanno il dovere di attivarsi per favorire la maternità naturale, la quale scaturisce dall’unione dell’uomo e della donna, e valorizza la vita in quanto tale, senza l’intervento di fattori esterni, evidenziandone la sacralità. Ciò deve soprattutto, sottolinea l’esponente del partito di Fini, avvenire quando ci si imbatte in situazioni a rischio come nel caso di donne lavoratrici o vittime di situazioni di disagio che vede spesso protagoniste donne e ragazze della nostra città e regione. Le norme poste a garanzia delle donne–gestanti lavoratrici, esplicano efficacia soltanto nei confronti di coloro che lavorano in base a regolare contratto. In una realtà territoriale come la nostra ha aggiunto l’esponente del PdL, dove il “lavoro nero” è una realtà diffusa, l’effetto tutelare della legislazione viene notevolmente ridotto. Risulta quindi necessario porre in essere ulteriori strumenti idonei a tutelare le gestanti e intervenire con mezzi in grado di sopperire alle difficoltà oggettive incontrate dalla donna, e comunque di incentivare la madre a tenere il bambino, anche qualora le condizioni di vita della donna siano al di sotto della soglia di povertà. Una simile situazione è modificabile solamente ricercando una profonda sinergia d’interventi in campo legislativo ma soprattutto culturale, i campi d’intervento sono tanti e tutti importanti, come pure il contributo di singoli ed associazioni mediante campagne di sensibilizzazione e prevenzione. Da questo punto di vista assumono particolare importanza le battaglie di Alleanza nazionale e Azione Giovani in questi ultimi anni portate avanti dal neo Ministro Giorgia Meloni. Già nel gennaio 2007, ha concluso il rappresentante della Destra Sociale, consegnammo alla Regione Campania, alla Provincia e al Comune di Napoli un documento per l’istituzione di un Fondo per gli aiuti economici alla gravidanza, tale da sostenere le madri in difficoltà economiche sin dal momento del concepimento del nascituro, che riproponeremo nei prossimi giorni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©