Politica / Politica

Commenta Stampa

Ma quella dell'Udc chiede solo inciuci

L'opposizione prepara due mozioni di sfiducia per Formigoni


L'opposizione prepara due mozioni di sfiducia per Formigoni
24/04/2012, 14:04

MILANO - Le opposizioni si preparano a combattere una nuova guerra politica alla Regione Lombardia. E questa volta l'obiettivo è il suo vertice: il governatore Roberto Formigoni. Per questo, quando si tornerà in aula (comunque dopo le elezioni amministrative) si dovranno discutere due mozioni di sfiducia. Mozioni profondamente diverse: il Pd, l'Idv e Sel chiedono le dimissioni di Formigoni, cosa che porterebbe alle elezioni; l'Udc invece chiede l'azzeramento dell'attuale giunta e la creazione di una nuova giunta "con alte professionalità" (termine con cui si indica, nella politica italiana, la voglia di inciuciare e non poco, ndr).
E' chiaro che entrambe le mozioni saranno bocciate: nonostante le inchieste della magistratura, i consiglieri regionali di maggioranza non intendono certo rinunciare ai loro seggi. Inoltre, se l'opposizione si spacca, ovviamente le possibilità di farcela - contando su qualche defezione della maggioranza - si riducono.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©