Politica / Parlamento

Commenta Stampa

“LORO CHIUSI NEL “PALAZZO”, NOI TRA LA GENTE”: DA DOMANI 4 GIORNI DI PRESIDIO SOTTO S. LUCIA


“LORO CHIUSI NEL “PALAZZO”, NOI TRA LA GENTE”: DA DOMANI 4 GIORNI DI PRESIDIO SOTTO S. LUCIA
09/09/2008, 16:09

Il presidente del Gruppo di AN in Consiglio Regionale Enzo Rivellini ha annunciato che prederanno il via, a partire da domani, quattro giorni di iniziative pubbliche per il rilancio della città di Napoli e della Regione. Sotto palazzo Santa Lucia sarà allestito un gazebo “per rimarcare che ormai Iervolino e Bassolino sono chiusi nel “Palazzo” e lontani dal popolo, e mettere in luce “che le amministrazioni guidate dal centrosinistra non hanno più alcun contatto con i cittadini e non possono interpretarne bisogni ed istanze”. “Da qui – spiega Rivellini - nasce l’idea di raccogliere le proteste ed i giudizi che i cittadini danno di Iervolino e Bassolino. I cittadini potranno scrivere, naturalmente firmando in un apposito libro, le loro idee su Napoli e sulla politica. In contemporanea alcune di queste frasi saranno inviate via internet dal gazebo alla stampa. Il gazebo resterà sotto Santa Lucia fino a sabato, con una costante presenza dalla mattina al pomeriggio. Venerdì 12 settembre ci sarà il clou delle iniziative: alle ore 12 ho promosso un dibattito presso l’Hotel Mediterraneo per discutere del futuro della città di Napoli. Il convegno, moderato dal direttore del "Corriere del Mezzogiorno" Marco De Marco, prevede, oltre al mio intervento, anche quelli del presidente degli Industriali Gianni Lettieri e dell’assessore al Turismo Claudio Velardi.”

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©