Politica / Napoli

Commenta Stampa

Lucio Iaccarino è il nuovo consigliere nel Cda di Bagnolifutura


Lucio Iaccarino è il nuovo consigliere nel Cda di Bagnolifutura
24/04/2012, 14:04

Bagnolifutura il 19 aprile ha proceduto alla nomina per cooptazione nel CdA di Lucio Iaccarino, 42enne, napoletano, studioso di politiche urbane ed esperto di comunicazione pubblica. Iaccarino subentra al consigliere Antonio Balestrieri che ha rassegnato le dimissioni nei primi giorni di aprile. Con Iaccarino il CdA riprende il suo percorso finalizzato a riattivare la rigenerazione urbana di Bagnoli. Con questa nomina il Cda ribadisce la sua intenzione di presentarsi alla città puntando sulla forza di volontà e sulle competenze dei suoi consiglieri, tutti quarantenni sostenuti dall'autorevolezza e dall'esperienza del Presidente Ambrogi. Ricevuta la comunicazione Iaccarino ha commentato: "quando il Presidente mi ha chiamato per comunicarmi la convergenza dei membri del Cda sul mio nome, mi ha colpito il fatto che avessero letto le mie ricerche sulla rigenerazione dell'area. Il mio interesse per Bagnoli è noto sia per le pubblicazioni scientifiche sia per i numerosi interventi da notista politico su la Repubblica Napoli. Darò il mio contributo per costruire una governance più inclusiva rispetto al passato e progettando, di concerto con gli altri membri del Cda, un maggiore coinvolgimento delle diverse componenti territoriali nel rilancio di Bagnoli". Il Presidente Ambrogi ha quindi ribadito le ragioni della scelta: "è il suo curriculum a parlare, la sua attività di ricerca e i suoi continui interventi pubblici sulla rigenerazione di Bagnoli sono noti tanto in città che nella comunità scientifica. Con Iaccarino raccogliamo ulteriore entusiasmo e proseguiamo in piena sintonia con un team unito e pronto ad affrontare il grande lavoro che ci attende.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©