Politica / Regione

Commenta Stampa

Lunedì seminario Regione su politiche di coesione e autonomie locali


Lunedì seminario Regione su politiche di coesione e autonomie locali
23/03/2012, 17:03

Lunedì 26 marzo, con inizio alle ore 9 presso l’Auditorium al centro direzionale isola C 3, si terrà un seminario organizzato dalla Regione Campania, in collaborazione con la Federazione delle Autonomie locali, sul tema: “Territorializzare le politiche di coesione e sviluppo con il decentramento e l’innovazione amministrativa della PA regionale e locale. Gli obiettivi del 2014-2020”.

Ai lavori interverranno il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro e il presidente del Consiglio regionale Paolo Romano. Presiede l’assessore alle Autonomie locali Pasquale Sommese.

Il seminario si articola su tre sessioni: la prima sulle domande e i bisogni di cambiamento, la seconda sulle prime risposte, la terza sulle nuove sfide.

Alla prima sessione, coordinata dal presidente della Federazione Autonomie Locali Nino Daniele, interverranno Danilo Del Gaizo, Dario Gargiulo, Antonio Nardone, Arturo Polese, Salvatore Varriale, Marco Villani.

La seconda sessione, coordinata da Pasquale Sommese, metterà a confronto gli assessori regionali Giuseppe De Mita, Severino Nappi, Marcello Taglialatela, Guido Trombetti, Sergio Vetrella.

Nel pomeriggio si terrà la terza sessione, coordinata da Antonio Marchiello, coordinatore Area 7. Interverranno Osvaldo Cammarota, Gennaro Caiazzo, Maurizio Coppola, Vito Merola, Antonio Dinetti, Enrico Tedesco, Luciano Schifone, Giuseppe Zollo, Giuseppe Carannante.

Prima della chiusura dei lavori da parte dell’assessore Sommese, sono previsti gli interventi dei presidenti Anci Vincenzo Cuomo, Anpci Arturo Manera, Aiccre Domenico Zinzi, Lega Autonomie Nando Morra, Uncem Donato Cufari, Upi Pietro Langella. In programma altresì gli interventi di Antonio Fasolino per la Provincia di Salerno, Antonio Fiorella per lo STAP Foreste di Salerno, Angelo Boemio per Città del Fare, Giovanni De Angelis per il Patto Agro Nocerino – Sarnese, Marco Traversi per le Acli, Lina Lucci per la Cisl Campania, Alfonso Viola per la Cgil Campania.

“Riuniamo al tavolo – sottolinea Sommese – le rappresentanze istituzionali, delle autonomie, dei sindacati per fare il punto della situazione a due anni di lavoro della Giunta.

“Presenteremo le cose fatte e disegneremo le strategie per il futuro. L’obiettivo è costruire un percorso operativo condiviso nel sistema pubblico regionale, al fine di realizzare azioni convergenti ed efficaci per territorializzare le politiche dell’Unione Europea di coesione e di sviluppo per il settennio 2014 - 2020 ”, conclude Sommese.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©