Politica / Politica

Commenta Stampa

Interpretazione di un emendamento della legge su Bankitalia

M5S denuncia: Pd e Sc vogliono fare un condono


M5S denuncia: Pd e Sc vogliono fare un condono
17/12/2013, 19:58

ROMA - Secondo quanto denunciato da un deputato del Movimento 5 Stelle, Andrea Cioffi, il Pd si preparerebbe ad un nuovo tentativo di condono edilizio. Dopo la norma per l'ampliamento degli stadi (che però permetteva di costruire anche abitazioni civili), parzialmente ritirata, ora l'inghippo sarebbe nelle norme che stabiliscono l'aumento di capitale di Bankitalia. 
Infatti i relatori di maggioranza (uno del Pd e uno di SCelta Civica) hanno presentato un emendamento che, secondo Cioffi, consentirebbe allo Stato di acquisire le proprietà abusive al demanio e poi di rivenderle, formalmente sanate, a chi le occupava prima dell'acquisizione. 
M5S ha comunque già annunciato che rpesenterà un controemendamento per abolire questa modifica; mentre la Lega Nord, che ha già presentato un controemendamento in proposito, ha invitato i grillini a votare la loro proposta. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©