Politica / Politica

Commenta Stampa

Ci saranno però dei limiti alla quantità posseduta

M5S deposita ddl per la depenalizzazione dell'uso della cannabis


M5S deposita ddl per la depenalizzazione dell'uso della cannabis
09/01/2019, 11:06

ROMA - Il Movimento 5 Stelle ha presentato al Senato un disegno di legge, a prima firma Matteo Mantero, per liberalizzare completamente l'uso della cannabis. La norma prevede la possibilità di autoproduzione: ognuno potrà coltivare un massimo di tre piante. Però, c'è la possibilità di aumentare questo numero se si associano fino a 30 persone e dopo aver dato comunicazione alla Prefettura. Si prevede il possesso di cannabis fino a 15 grammi in casa e fino a 5 grammi fuori e una riduzione di pena per coloro che violano la legge, rispetto a quanto è previsto per chi detiene droghe pesanti. 

Si stima che il mercato della cannabis in Italia ammonti a circa 30 miliardi di euro l'anno; cosa che potrebbe garantire allo Stato diversi miliardi l'anno di nuove entrate dovute alle tasse sulle vendite. Sono molti gli Stati nel mondo dove la cannabis è venduta liberamente: Australia, Olanda, Spagna, Canada ed altri Paesi. Ed anche in diversi Stati degli Stati Uniti: Colorado, Washington, Oregon e Alaska e il distretto di Columbia. E in tutti questi Paesi i dati dimostrano che non c'è stato quell'aumento eccessivo di marijuana venduta che temevano i detrattori di questa iniziativa. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©