Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Norme per modificare prescrizione, evasione fiscale ed altro

M5S presenta il suo pacchetto "contram Berlusconi"


M5S presenta il suo pacchetto 'contram Berlusconi'
24/06/2013, 16:36

ROMA - Il Movimento 5 Stelle decide di presentare un pascchetto di proposte legislative incentrate sulla giustizia, di quelle che sicuramente faranno fischiare le orecchie a Silvio Berlusconi. 
A cominciare dalla modifica della prescrizione: la legge prevede il ritorno ad una prescrizione pari al massimod ella pena comminabile per il reato più la metà (attualmente è il massimo della pena più un quarto, grazie alla legge ex Cirielli del governo Berlusconi del 2005) e considerando la prescrizione cumulativa quando ci sono più reati collegati (se io rubo una vettura e la uso per andare a rapinare una banca, la prescrizione è quella della rapina in banca per entrambi i reati). Insomma, si tornerebbe alla situazione pre-2005. Ma con una novità importante: il calcolo della prescrizione verrebbe sospeso nel momento del rinvio a giudizio. Questo sarebbe un potente incentivo ad evitare che gli imputati trascinino i processi in attesa della prescrizione. 
Le norme prevedono anche una leggera modifica del reato di falso in bilancio (verrebbe abolita la soglia di punibilità attuale del 5% del fatturato), di corruzione, ecc. Ma anche norme contro gli incarichi "extra" dei magistrati, che potrebbero riceverne solo uno della durata di 5 anni non prorogabile. E' prevista anche l'introduzione del reato di autoriciclaggio, cioè la punibilità dell'utilizzo lecito di denaro ottenuto illecitamente. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©