Politica / Politica

Commenta Stampa

Sul blog promettono di fare una legge contro gli editori

M5S si scaglia contro i giornali: "Attacco mediatico contro di noi"


M5S si scaglia contro i giornali: 'Attacco mediatico contro di noi'
30/11/2018, 18:23

ROMA - Il Movimento 5 Stelle si scaglia contro i giornali italiani rei - a loro dire - di sferrare un attacco mediatico contro il loro partito. E lo fanno con uin post sul blog delle stelle in cui affermano: "La delegittimazione è il metodo utilizzato dai poteri autoritari per far fuori i loro avversari". Per questo, dicono, si avvalgono dei social network per comunicare con i cittadini (a suon di bufale e di menzogne, si può aggiungere. Ma poi finisce che si offendono, ndr). E fanno gli esempi di Virginia Raggi e Luigi Di Maio, a loro dire attaccati dai giornalisti gettando fango su di loro. 

Nel post affermano anche: "La nostra battaglia continua. E per la libertà di stampa interverremo con la legge contro il conflitto di interessi degli editori e garantendo l'equo compenso a tutti i giornalisti". E sarà interessante sapere che cosa intendono per "conflitto di interessi" degli editori. Forse il conflitto che gli editori hanno con gli interessi della Casaleggio & Associati e del M5S? 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©