Politica / Politica

Commenta Stampa

Le liste corte portano ad un problema.

M5S vince "troppo" in Sicilia: non ci sono abbastanza candidati


M5S vince 'troppo' in Sicilia: non ci sono abbastanza candidati
06/03/2018, 10:35

PALERMO - L'assegnazione completa dei seggi ha portato ad un problema burocratico che la legge elettorale varata l'anno scorso non prevedeva. In Sicilia il Movimento 5 Stelle ha candidato le stesse persone all'uninominale e al proporzionale, per offrire loro un paracadute in caso di sconfitta. Ma poichè sono stati tutti eletti all'uninominale e poichè ogni lista al proporzionale è formata da 3-4 nomi, tolti i due eletti, non ci sono abbastanza nomi. E così Abbiamo per il Movimento 5 Stelle 28 eletti all'uninominale in Sicilia e 25 al proporzionale. Ma bisognerà trovarli.

Il problema è: dove? la legge prevede che vengano portati in Parlamento i primi dei non eletti fino ad esaurimento. E quando la lista è esaurita? Il Rosatellum non lo prevede. E sarà quindi interessante come risolvere questo problema. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©