Politica / Parlamento

Commenta Stampa

La Lega era assente, ma in aula promette fedeltà al governo

Maggioranza battuta in commissione: il 17 marzo festa tutti gli anni


Maggioranza battuta in commissione: il 17 marzo festa tutti gli anni
22/03/2011, 16:03

ROMA - Ancora una volta la maggioranza è stata battuta in Parlamento, questa volta in commissione Affari Costituzionali del Senato, dove si sta esaminando la legge di conversione del decreto che ha fissato le celebrazioni del 17 marzo. In particolare, c'è stato un emendamento dell'Italia dei Valori, che ha proposto di rendere questa festività permanente, proclamando questa giornata come giorno dell'indipendenza nazionale. E' stato un emendamento che ha trovato il sì concorde di tutte le opposizioni.
Non erano presenti i senatori della Lega Nord, che però hanno assicurato la loro presenza in aula, dove verrà presentato un emendamento che cancellerà la modifica apportata in commissione.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©