Politica / Politica

Commenta Stampa

Maltempo, Cordella (Ugl): "Necessaria legge nazionale contro rischio idrogeologico"


Maltempo, Cordella (Ugl): 'Necessaria legge nazionale contro rischio idrogeologico'
24/11/2011, 14:11

“E’ arrivato il momento di puntare sulla prevenzione e predisporre una legge nazionale quadro sul rischio idrogeologico”.

Lo dichiara Fernando Cordella, segretario nazionale Ugl Vigili del Fuoco, plaudendo all’iniziativa del nuovo ministro dell’Ambiente, Corrado Clini di aggiornare le mappe di pericolosità del territorio e adottare misure che incidano sull’attuale urbanizzazione.

“Tutto questo - spiega il sindacalista - oltre a garantire maggiore sicurezza per l’ambiente, porterebbe ad una considerevole diminuzione degli interventi di soccorso necessari a far fronte ad eventi così disastrosi come quelli a cui abbiamo assistito in questi ultimi mesi, che hanno messo in ginocchio l’intero territorio nazionale, senza contare le vite umane che si potrebbero salvare”.

“E’ necessario intervenire subito - conclude Cordella - con un’azione efficace e congiunta di tutte le istituzioni interessate, a partire dagli stessi professionisti che si occupano di emergenza”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati