Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Malumori nella maggioranza; alle europee Storace con Lombardo


Malumori nella maggioranza; alle europee Storace con Lombardo
02/04/2009, 11:04

Crescono i malumori all'interno della maggioranza, dato che le sue componenti minori temono di essere costrette a sparire, assorbite dal PdL. E così Francesco Storace, leader del partito "La Destra", e Raffaele Lombardo, segretario del Movimento per le Autonomie, hanno stretto un accordo per andare insieme alle prossime elezioni europee. In effetti è la stessa mossa che hanno fatto a sinistra, dove si sono uniti i partiti di estrema sinistra e i Verdi per superare il limite del 4% imposto dalla legge elettorale recentemente approvata.
Ed anche questo gruppo, come quello a sinistra, parte con un potenziale pari o superiore al 4%. Certo, ci saranno problemi da risolvere come la collocazione in Europa, ma in questa maniera si cerca di spuntare l'arma più importante che hanno i partiti più grandi, PD e PdL: l'appello al "voto utile".
Nel frattempo pare che la Lega Nord abbia deciso di chiedere a Roberto Saviano, lo scrittore di Gomorra, di candidarsi nelle sue liste alle Europee. Certo, uno srittore meridionale che entrase in quelle liste, dimostrerebbe di voler sputare sulle sue origini e sui suoi concittadini.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©