Politica / Regione

Commenta Stampa

Manager Aziendali, master per 25 laureati in ingegneria o scienze nautiche ed aeronautiche


Manager Aziendali, master per 25 laureati in ingegneria o scienze nautiche ed aeronautiche
22/02/2013, 17:24

 

 

Sono aperte le iscrizioni al “Master in Operations Management -  M.O.M.”, promosso dal Centro Specialistico di Alta Formazione del Comparto Industriale Aeronautico Campano”.

Il Master, che rappresenta una delle diverse attività promosse dal Centro, è destinato a 25 giovani laureati in Ingegneria o Scienze Nautiche ed Aeronautiche (laurea triennale, specialistica o vecchio ordinamento), occupati, disoccupati ed inoccupati.

“M.O.M.” è un programma per la formazione manageriale rivolto a formare manager aziendali a contenuto tecnico e gestionale in aziende manifatturiere e di engineering, che operano nei settori ad alta complessità dell’aerospazio e della difesa. I corsi di cui si compone il programma sono progettati con una particolare attenzione alle esigenze delle piccole e medie imprese, ma il tipo di formazione in general management riveste un elevato potenziale formativo anche per chi opera o opererà in grandi aziende.

La scadenza per la presentazione delle domande è il 5 marzo 2013. Il percorso formativo si compone di 500 ore e 40 ore di pre-corsi. I corsi  avranno inizio l’11 marzo 2013. Per maggiori informazioni e per le iscrizioni è necessario accedere al sito www.aeronauticaformazione.it.

Il Centro è stato costituito su iniziativa dell’Assessorato Regionale al Lavoro, tra le imprese della filiera aeronautica, le Università, le Scuole superiori e gli Enti di formazione, con l’obiettivo di sviluppare e aggiornare le competenze tecniche e manageriali necessarie alla competitività del comparto.

Il partenariato del Centro è composto dalle università “Federico II”, Seconda Università e “Parthenope”; STOA'; Elea Formazione; Fondazione “Villaggio dei Ragazzi”; ITI Barsanti di Napoli; Itis Enrico Fermi di Napoli; Consaer (Consorzio per lo Sviluppo delle Aziende Aeronautiche); Alenia Aermacchi e Magnaghi Aeronautica.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©