Politica / Parlamento

Commenta Stampa

MANCINO: NON SI PUO' VIETARE ALLE TOGHE DI FARE PROCESSI


MANCINO: NON SI PUO' VIETARE ALLE TOGHE DI FARE PROCESSI
21/06/2008, 14:06

"Fino a quando l'azione penale è obbligatoria alle toghe non si può chiedere di non fare i processi".

Il monito è del presidente del Consiglio Superiore della Magistratura Nicola Mancino, che da Avellino, ad un convegno su etica e medicina, ha aggiunto: "Ai politici si può invece chiedere di saper scegliere natura, limiti, tempi ed efficacia delle leggi, non espedienti per eluderle".

Nel momento più rovente del Berlusconi quater Mancino si è soffermato sulle polemiche tra poteri dello Stato: "Il Paese non riesce a vivere senza polemiche? Vorrei non crederlo. Sono, semmai, le polemiche occasionali comode per nascondere i problemi e per dividere il Paese. Chi le innesca deve tener conto che un ritorno di tutti alle responsabilità non può che far bene all' Italia".

Commenta Stampa
di Giulio d'Andrea
Riproduzione riservata ©