Politica / Regione

Commenta Stampa

Manovra, Amendola e Russo (PD): "nostre controproposte in piazza con la CGIL"


Manovra, Amendola e Russo (PD): 'nostre controproposte in piazza con la CGIL'
31/08/2011, 16:08

“Continua il balletto indecoroso delle cifre sulla manovra finanziaria del governo nazionale. C’e’ poca chiarezza sugli indirizzi e sulle scelte della destra, aggravata dal silenzio totale sulle misure che penalizzano il Mezzogiorno e la Campania, e scaricano solo sui cittadini, i lavoratori e le piccole imprese i costi ed i sacrifici: ennesimo taglio dei Fas, enti locali messi in ginocchio, servizi pubblici locali sotto attacco e fondi per il meridione cancellati” a dichiararlo in una nota congiunta sono Enzo Amendola, segretario regionale Pd Campania, e Giuseppe Russo, capogruppo Pd al Consiglio regionale.

“Con il gruppo regionale e parlamentare abbiamo messo in campo delle controproposte a questa manovra recessiva, che toglie ogni speranza di crescita del Sud e alla nostra regione. Il Pd avvierà una mobilitazione a partire della Feste Democratiche che si svolgeranno in Campania nei prossimi giorni – spiegano Amendola e Russo – dove faremo conoscere ai cittadini l’entità’ e i contenuti della manovra e spiegheremo le nostre idee”.

“Per tutte queste ragioni, saremo in piazza con la Cgil allo sciopero proclamato il prossimo 6 settembre” concludono Amendola e Russo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©