Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Manovra, Formisano (IDV): "evasione fiscale primo problema italiano"


Manovra, Formisano (IDV): 'evasione fiscale primo problema italiano'
05/09/2011, 10:09

"Sull’evasione fiscale siamo ancora molto indietro”. Ad affermarlo, e’ l’on. Nello Formisano (Idv), vicepresidente della Commissione Bicamerale per la Semplificazione, intervenendo oggi alla tavola rotonda “Aggredire il debito pubblico”, nell’ambito della Festa Nazionale Socialista, in corso di svolgimento a Bologna.
“Ricordo a tutti -aggiunge- che l’evasione fiscale nel nostro Paese viene quantificata in non meno di 120 miliardi l’anno. Si tratta di cambiare filosofia. Vanno bene gli inasprimenti delle pene, ma occorre che tutti i cittadini diventino controllori e controllati, cosi’ come avviene negli Stati Uniti. Questo si realizza attraverso la deducibilita’ dalla dichiarazione dei redditi di tutte le spese sostenute. In questo modo ognuno ha interesse a chiedere ricevuta o scontrino fiscale”.
“Ovviamente, per fare cio’, occorrerebbe che le istituzioni fossero piu’ credibili di quanto lo siano adesso”, conclude l’on. Formisano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©