Politica / Regione

Commenta Stampa

Manovra, Nappi: "soddisfatto per ritiro norma pensioni"


Manovra, Nappi: 'soddisfatto per ritiro norma pensioni'
31/08/2011, 13:08

"Apprendo con grande soddisfazione del ritiro da parte del Presidente Berlusconi e della maggioranza della norma riguardante le pensioni che avevano ipotizzato di inserire nella manovra economica e sono felice che il Governo abbia deciso di non venire meno al ‘patto’ siglato con tutti gli italiani che hanno prestato servizio di leva ed hanno riscattato i propri anni di studio e di specializzazione ai fini pensionistici”.

E’ quanto afferma il consigliere regionale del PdL, Franco Nappi, questore alle finanze del Consiglio regionale della Campania.

“La grave crisi economica e finanziaria impone lo sforzo di tutti per salvaguardare il futuro dell’Italia e degli italiani – ha aggiunto Nappi – e ciò deve avvenire attraverso una manovra equa e basata sulla coesione sociale. Per questo è fondamentale che la questione pensionistica –che pure necessita di una riforma strutturale organica volta ad abolire ingiustificati privilegi e a favorire le classi deboli – non venga inserita in tale sede e che la relativa perdita del gettito venga recuperata attraverso una convinta lotta all’evasione fiscale sulla quale – ha concluso l’ex esponente della destra sociale di Alleanza Nazionale - auspico che la mia maggioranza parlamentare metta in campo strumenti veramente efficaci affinchè l’Italia sia veramente un Paese basato sulla equità sociale”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©