Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Manovra, Pugliese (FORZA DEL SUD): “attingere dalle risorse auree”


Manovra, Pugliese (FORZA DEL SUD): “attingere dalle risorse auree”
22/08/2011, 14:08

"Il momento è uno dei peggiori per l'economia mondiale e del Paese, ma mettere le mani in tasca agli italiani non è la scelta migliore." Ad affermarlo in una nota è l'On. Marco Pugliese, componente della VI commissione finanze di Montecitorio e deputato di Forza del Sud, partito fondato dal Sottosegretario di Stato Gianfranco Miccichè.
"Risanare il debito pubblico è una delle priorità per il nostro Governo - spiega Pugliese - ma pressare ancora di più gli Italiani non è l'unica strada percorribile. In questa manovra correttiva si dovrebbe evitare un intervento sulle pensioni ed ancor di più tagliare gli enti locali, tagli che a mio avviso penalizzano sempre di più gli enti locali del Sud del Paese."
"Invece, sarebbe una soluzione possibile - spiega il deputato arancione - attingere ai risparmi che la Banca D'Italia ha accumulato in riserve auree che sono circa 2500 tonnellate (al secondo posto in Europa e terzo al mondo). In queste circostanze in cui il prezzo dell'oro è in forte crescita, il valore in euro corrisponde a quasi 100 miliardi. Da ciò non è difficile intuire che la soluzione di vendere una parte dei lingotti per ridare slancio all'economia attraverso il fondo di ammortamento del debito pubblico, non sarebbe una cattiva idea."
"In questo senso - conclude Pugliese - Forza del Sud sta già lavorando per proporre un emendamento da mettere sul tavolo della maggioranza per salvaguardare sempre di più i diritti di tutti cittadini italiani.".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©