Politica / Regione

Commenta Stampa

Il Sottosegretario all'Interno a Boscoreale e a Ercolano

Mantovano a Napoli per parlare di legalità


.

Mantovano a Napoli per parlare di legalità
15/01/2010, 12:01

NAPOLI - Di strade da percorrere verso una maggiore diffusione della cultura della legalità si è discusso nel corso dell'incontro-dibattito organizzato dal Comune di Boscoreale in provincia di Napoli per fare il punto sulla situazione dell’ordine pubblico sul territorio. Il primo cittadino Gennaro Langella, che presiede la Consulta comunale anticamorra e contro le manifestezioni di violenza e illegalità, ha accolto nella sala consiliare del Municipio il Sottosegretario all'Interno, Alfredo Mantovano, il quale ha ribadito, sulla scia di quanto di recente affermato dal titolare del Viminale, Roberto Maroni, la volontà risoluta di questo governo nel combattere i fenomeni criminali. All'incontro hanno preso parte, tra gli altri, Marcello Taglialatela, componente della Commissione parlamentare antimafia, il questore di Napoli, Santi Giuffré, e il prefetto Alessandro Pansa.
Successivamente il Sottosegretario ha aderito anche a un incontro a Ercolano sul tema "Sconfiggere la camorra è possibile. Sicurezza e legalità per lo sviluppo della nostra città", promosso dal coordinamento cittadino del Pdl; circostanza nella quale ha ricordato che "il governo investe parecchio nel Sud, in particolare in Campania e nelle province di Napoli e Caserta al punto di aver elaborato per questo territorio un modulo di interventi denominato non a caso "modello Caserta" e che prevede una presenza continuativa dello stesso ministro dell'Interno coi vertici nazionali delle forze di polizia in stretto collegamento con i corpi di polizia presenti sul territorio e con l'autorità giudiziaria".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©