Politica / Regione

Commenta Stampa

Marigliano: Sinistra e Libertà, Trasparenza nella questione Gori


Marigliano: Sinistra e Libertà, Trasparenza nella questione Gori
30/10/2009, 11:10


MARIGLIANO - Una delegazione di Sinistra e Libertà ha incontrato il Sindaco di Marigliano, Antonio Sodano, per avere chiarimenti circa le risultanze del tavolo tecnico che ha visto il confronto tra comune, Ato3 e Gori; tavolo conclusosi con la promessa della sospensione di cinquecento cartelle esattoriali e l’istituzione di una commissione di valutazione.
«Il Sindaco ha garantito che sarà il consiglio comunale a decidere e sarà lì che Sinistra e Libertà ribadirà i suoi interrogativi e le sue richieste» affermano i responsabili locali. Interrogativi che riguardano soprattutto la sospensione delle cartelle: «con quale criterio sono state scelte le bollette ‘anomale’? Da quando comincerà la sospensione? Quando sarà istituita la commissione e quale sarà il suo ruolo? Quello che chiediamo- spiegano i responsabili della sezione mariglianese di SeL- è trasparenza nella verifica dei misuratori e, soprattutto, nell’applicazione delle delibere di consiglio comunale; in particolare esigiamo che sia rispettata la delibera nella quale si chiede alla Gori di dar corso agli investimenti ed alle migliorie nel sistema idrico e fognario previste dal contratto stipulato con il comune di Marigliano».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©