Politica / Politica

Commenta Stampa

Centrosinistra avanti con il 42,9% centrodestra al 30,3%

Marino avanti, è ballottaggio con Alemanno

De Vito (M5S) flop col 12,6% e Marchini (Civiche) all'8,8%

Marino avanti, è ballottaggio con Alemanno
27/05/2013, 16:23

ROMA – Si sono concluse le elezioni comunali con la chiusura delle urne. Affluenza bassissima: ha votato solo un cittadino su due nella Capitale. Secondo i dati dello spoglio in corso, è in vantaggio per il primo cittadino di Roma Capitale, Ignazio Marino con oltre il 40%. Il Sindaco uscente Gianni Alemanno arriva subito dopo con il 32,2%. Di seguito Marcello De Vito, del M5s, con il  12,8% e Alfio Marchini al 9,5%. Se il trend venisse confermato alla fine dello spoglio, si profila il ballottaggio tra Marino e Alemanno.

Calo di affluenza , dove meno della metà dei romani non é andato a votare alle comunali. I dati registrati sono del 52,78%, quando sono state scrutinate il 99,46% delle sezioni (2586 su 2600). Mentre nelle comunali di 5 anni fa aveva votato il 73,52%. Insomma, il calo stimato è di oltre 20 punti.
L’unico eletto, raggiungendo il quorum, immediatamente è stato Giuseppe Nanni ancora una volta primo cittadino di Granaglione, piccolo comune dell'Appennino bolognese.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©