Politica / Politica

Commenta Stampa

Marino (Città Nuove): Da Ministro Kyenge più rispetto per popolo italiano


Marino (Città Nuove): Da Ministro Kyenge più rispetto per popolo italiano
18/09/2013, 17:36

NAPOLI – “L’iniziativa degli assessori comunali di Bologna e di Venezia per abolire nei moduli scolastici la denominazione di “padre” e “madre” è semplicemente ridicola, ma trovo gravissimo che il Ministro Kyenge abbia detto di condividerla”. E’ quanto afferma Angelo Marino, consigliere regionale di Città Nuove, che aggiunge: “il Ministro Kyenge deve rendersi conto che le presunte discriminazioni razziali ai suoi danni non possono essere il lasciapassare per sostenere ogni assurdità che contrasti con i principi fondanti dello Stato Italiano e che colpisca la sensibilità degli italiani”. Pertanto, Marino invita la responsabile dell’integrazione “a maggiore prudenza e  rispetto per il Paese e per il popolo che ella rappresenta”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©