Politica / Politica

Commenta Stampa

La visita in uno dei comuni più colpiti dal terremoto

Mario Monti contestato a Concordia nel Modenese


Mario Monti contestato a Concordia nel Modenese
27/01/2013, 20:11

MODENA  - Contestazione da parte di un gruppo di cittadini, nei confronti di Mario Monti. Il presidente del Consiglio, in visita a Concordia (provincia di Modena),  uno dei comuni più colpiti dal terremoto, al  suo  arrivo  nella "zona rossa" della cittadina, è stato accompagnato da alcune frasi di protesta levatesi da un gruppo di persone che lo stava attendendo dietro le transenne.

Pronunciate frasi del tipo: “Buffone”, “Vergogna, vieni qui solo per la campagna elettorale”. Quindi, dalla folla è partito, in direzione del premier, anche un uovo che non lo ha colpito, ma ha centrato il sindaco di Camposanto, Antonella Balladini.

Poco prima, nel pomeriggio, Monti aveva visitato il museo e il monumento al deportato a Carpi ed il campo di concentramento di Fossoli: luoghi simbolo che il presidente del Consiglio, arrivato nel modenese, ha voluto vedere in occasione della Giornata della memoria.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©
SONDAGGIO.

Per chi voterete alle prossime elezioni?

Quale sarà il vostro voto il 24 e il 25 febbraio?