Politica / Politica

Commenta Stampa

Mario Russo nuovo coordinatore del Forum dei giovani di Sant'Antonio Abate


Mario Russo nuovo coordinatore del Forum dei giovani di Sant'Antonio Abate
18/02/2012, 13:02

Il Forum dei Giovani abatesi ha un nuovo coordinatore. Si tratta di Mario Russo, già consigliere e una delle anime più attive del gruppo. Russo, eletto giovedì sera, succede a Raffaele Cesarano, dopo un anno di mandato. Da anni partecipa attivamente alle iniziative promosse sul territorio abatese ed è uno dei padri fondatori del Forum stesso. “Sono orgoglioso di essere il nuovo coordinatore – esordisce Russo – e desidero ringraziare il Consiglio per la fiducia accordatami. Sono pronto a gettarmi a capofitto in questa nuova avventura con lo spirito di chi è consapevole di dare il proprio contributo per l’intera collettività abatese. Lavorerò per far diventare il Forum un importante punto di riferimento per tutti i giovani di Sant’Antonio Abate e l’aggregazione dovrà essere l’obiettivo comune da raggiungere per permettere la più ampia partecipazione dei ragazzi ad ogni attività proposta”. Nei programmi del Forum vi sono numerose iniziative. “In particolare – spiega Russo – occorrerà riprendere la migliori idee proposte dal Forum e rilanciarle nell’ottica di un coinvolgimento sempre maggiore di ragazzi. Tra le prime iniziative che sottoporrò all’attenzione del Consiglio ci sono la Carta Giovani con cui i ragazzi potranno effettuare acquisti a prezzi particolarmente convenienti negli esercizi commerciali cittadini convenzionati col Forum e la trasformazione della nuova sede di via Roma 526 in un centro studi, una sorta di biblioteca con computer e testi a disposizione degli utenti.” “Altro mio compito – continua Russo – sarà quello di continuare sulla scia di quanto realizzato nei mesi scorsi a cominciare dal potenziamento delle rete WiFi cittadina che consentirà ad un numero sempre maggiore di utenti di potersi connettere gratuitamente ad internet e realizzre una sorta di sportello dedicato alla creazione di nuove imprese giovanili perché, purtroppo, il problema principale con cui i giovani devono fare i conti è la disoccupazione”. “Desidero altresì – conclude Russo – ringraziare il mio predecessore per il prezioso lavoro svolto, in uno a tutti i ragazzi che hanno contributo a rendere il Forum una importante realtà per Sant’Antonio Abate ed augurare a Elia Cascone, vicecoordinatrice, Alfonso Cavallaro, segretario ed Emilio D’Auria, tesoriere un buon lavoro. Senza dimenticare il lodevole apporto che sapranno dare al Forum gli altri consiglieri: Raffaele Cesarano, Pasquale Cavallaro, Andrea D’Auria, Fabio Petta, Mariassunta La Mura, Giuseppe Calabrese e Salvatore Nastro.”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©