Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Maroni: bisogna aprire le rotte aeree per salvare Malpensa


Maroni: bisogna aprire le rotte aeree per salvare Malpensa
25/05/2009, 12:05

Il Ministro degli Interni Roberto Maroni è tornato sulla questione Malpensa, vecchio nodo (e serbatoio elettorale) della Lega Nord. Secondo Maroni, il metodo migliore per aiutare l'aeroporto varesino è quello di "aprire il traffico anche ad altre compagnie, cosa che la SEA (la società di proprietà della Regione e della Provincia che gestisce i servizi di Malpensa, ndr) sta facendo. In Lombardia il traffico aereo c'è; ci sono dei problemi organizzativi, che risolveremo facilmente".
Evidentemente il Ministro si è dimenticato che c'è la sua firma e quella dei suoi colleghi di partito sotto il decreto che ha assegnato alla CAI il monopolio sulla rotta Milano-Roma, la più vantaggiosa; e che i suoi colleghi di partito hanno votato entusiasti, alla conversione in legge del decreto legge. D'altronde si sapeva che questa della CAI era solo una copertura per scaricare i debiti Alitalia sul cittadino italiano, per poi regalare la nostra compagnia di bandiera ad AirFrance.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©