Politica / Parlamento

Commenta Stampa

MARONI: "C'E' L'INFLUENZA DELLA CAMORRA" SUI TIFOSI DEL NAPOLI


MARONI: 'C'E' L'INFLUENZA DELLA CAMORRA' SUI TIFOSI DEL NAPOLI
10/09/2008, 16:09

Muso duro del ministro dell’Interno Roberto Maroni: dei 3.096 tifosi del Napoli che hanno acquistato i biglietti per la partita con la Roma, 810 erano gravati da precedenti di polizia e 27 contigui alla camorra.
Queste le dichiarazioni del ministro nel corso di un'audizione alla commissione Affari Costituzionali del Senato,
Maroni evidenzia come le indagini abbiano dimostrato che "c'é l'influenza della camorra" sulla tifoseria azzurra e la presenza di un numero così elevato di tifosi con precedenti "costituisce un moltiplicatore di rischio". 
Maroni è chiaro anche sulla decisione del Giudice Sportivo di chiudere le curve A e B dello stadio San Paolo: “La decisione di chiudere le due curve del San Paolo può comportare ulteriori problemi di ordine pubblico. Serve maggiore coordinamento tra la giustizia sportiva e le autorità di governo responsabili dell'ordine”.

Commenta Stampa
di Francesca Fortunato
Riproduzione riservata ©