Politica / Politica

Commenta Stampa

“Il Presidente critichi Monti non noi”

Maroni, contro Napolitano


Maroni, contro Napolitano
16/02/2013, 11:14

VARESE  -  Roberto Maroni ha criticato il Presidente della Repubblica, reo di aver commentato negativamente chi ha giudicato il governo Monti dopo averlo sostenuto.
L’ex ministro ha detto: “Dovrebbe essere Monti ad essere criticato, perché un presidente del Consiglio in carica che si abbassa ad insultare dando dei cialtroni ad altri, per questo ci vorrebbero le bacchettate di Napolitano”.
Nel frattempo è stata ufficializzata la notizia che martedì sera nell’arena di Sky, ci saranno solo tre sedie: quella di Gabriele Albertini, di Umberto Ambrosoli e di Carlo Maria Pinardi.
Perché infine l’idea del confronto tra i cinque è candidati alla Presidenza della regione Lombardia è sfumata.  Roberto Maroni pare non ci sarà.
Il leader del Carroccio aveva detto in merito: “Albertini corre per finta, votare per lui fa vincere Ambrosoli. Chi vota Monti vota Bersani, chi vota Albertini vota Ambrosoli. Peggio di De Mita”.

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©