Politica / Politica

Commenta Stampa

Il leghista ritiene invotabili le misure di cui si parla

Maroni: "Monti? Solo tasse. A rischio allenza col Pdl"


Maroni: 'Monti? Solo tasse. A rischio allenza col Pdl'
21/11/2011, 09:11

ROMA - Mentre il governo Monti si riunisce oggi per il primo Consiglio dei Ministri, che si svolge sotto i peggiori auspici (si prevede un provvedimento fatto solo di tasse sul ceto medio: dall'aumento dell'Iva di almeno due punti all'Ici con una soglia di esenzione molto bassa ad un taglio delle pensioni per far cassa), continuano i malumori della Lega Nord.
Che questa mattina vengono espressi dall'ex Ministro dell'Interno, Roberto Maroni con un attacco diretto al governo: "Le prime misure del governo Monti prevedono solo tasse: così sono capaci tutti. Se è così bisogna fare opposizione dura, alla quale si prepara la Lega. Perché così c'è l'Ici, l'aumento dell'Iva, la patrimoniale, le pensioni per fare cassa: come può il Pdl votare misure del genere?".
Ancora più duro contro i suoi (ex?) alleati: "Valuteremo se e come sarà possibile ricostruire un'alleanza che, nelle Regioni e nei territori c'è e continua. Sappiamo fare la differenza fra livello nazionale e locale, alle politiche il percorso è tutto da ricostruire"

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©