Politica / Politica

Commenta Stampa

Il leader del Carroccio: “Ha ragione Casini”

Maroni: “Sì all'election day”


Maroni: “Sì all'election day”
01/11/2012, 15:49

MILANO - Maroni e Casini uniti in un unico scopo: un election day per accorpare il voto politico e quello regionale di Lazio, Lombardia e Molise.

Il leader del Carroccio Maroni afferma a Repubblica: “Sarebbe la soluzione migliore, è quello che la Lega dice da sempre”. Ed aggiunge che ci sarebbe “Un risparmio di circa cento milioni”.

Maroni prevede,in ogni caso, le dimissioni dell'esecutivo dopo l'approvazione della legge di stabilità: “O perché Monti non avrà più la maggioranza, oppure perché Berlusconi dirà che il governo ormai non può più fare niente”.
E riguardo al leader Udc: “Casini ha in mente il Quirinale. Farà un accordo con chi gli garantirà di diventare capo dello Stato”.
E tra Lega e Pdl, Maroni conclude: “Pronti a discutere, ma se ci chiedono di accodarci a decisioni già prese, non ci stiamo”.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©