Politica / Regione

Commenta Stampa

Marrazzo: "Precari scuola, ancora una volta la Regione si sostituisce al Governo centrale"


Marrazzo: 'Precari scuola, ancora una volta la Regione si sostituisce al Governo centrale'
04/09/2009, 14:09


«Soddisfazione - viene espressa dal Consigliere Regionale di Italia dei Valori e Presidente della Commissione Bilancio, Nicola Marrazzo,
- per l’iniziativa posta in campo dalla Regione Campania a favore dei precari della scuola
. Ancora un’ennesima dimostrazione – dice - di come, in concreto, Berlusconi e i suoi Ministri siano lontani dai bisogni delle gente del sud». «Una scellerata riforma scolastica “genialmente” partorita dalla
Ministra Gelmini, – sottolinea l’esponente campano di Idv - senza
l’intervento in solido della regione con ben 20milioni di euro attinti dal fondo sociale comunitario, di fatto, avrebbe tagliato migliaia di posti di lavori nella nostra Regione e procurato un gravissimo nocumento al livello formativo dei nostri ragazzi. Sono queste le considerazioni oggettive da fare; il resto appartiene alla retorica sempre più respinta dalla gente che vuole vedere nella politica un’interlocuzione seria tesa a risolvere in concreto i problemi».
«Credo che ormai il tempo degli slogan – conclude Marrazzo – sia giunto al capolinea. La gente l’ha capito ed è stufa delle solite chiacchiere di chi non vive le drammaticità dei nostri territori.
D’Altronde, sulla scarsissima capacità di ascolto di questo Governo, sempre più ostaggio della Lega e dei potenti del Nord, credo ci sia ormai una consolidata e diffusa convinzione, Bene ha fatto, anche in questo caso, la Regione Campania a scendere direttamente in campo a difesa e sostegno non solo dei livelli occupazionali in un comparto essenziale come quello della scuola, ma anche a dimostrare che da questa parte c’è il partito del fare; logica alla quale, noi di Idv, ci ispiriamo quotidianamente nella nostra azione politica».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©