Politica / Politica

Commenta Stampa

Si tratta ora di verificare un accordo con Pd e LeU

Mattarella convoca Fico alle 17 per un nuovo mandato


Mattarella convoca Fico alle 17 per un nuovo mandato
23/04/2018, 13:18

ROMA - Il Presidente della repubblica Sergio Mattarella ha convocato ufficialmente il Presidente della Camera Roberto Fico per le 17 al Quirinale. Se ne parlava già da qualche giorno, l'ipotesi di un mandato esplorativo per Fico identico e speculare a quello avuto dalla Casellati. Infatti, mentre la Presidente del Senato ha avuto l'incarico di verificare la possibilità di un accordo tra M5S e centrdoestra, Fico dovrebbe avere - ma tutte le indiscrezioni sono concordi - l'incarico di esplorare la possibilità di un accordo con Pd e LeU. 

Un accordo che però sembra avere ben poche possibilità di riuscita, senza un robusto cambiamento nel programma del Movimento 5 Stelle. Infatti, in campagna elettorale i grillini hano detto che praticamente tutte le leggi del Pd sono sbagliate: vogliono abrogare il Jobs Act, vogliono abrogare la "buona scuola", vogliono abrogare il fondo per la povertà, inserendolo tra le fonti usate per il reddito di cittadinanza. E così via. Insomma, abolire tutte le leggi fatte dal Pd. E visto che si sono pronunciati contro o si sono astenuti anche sulle leggi relative ai diritti (come quella sulle unioni civili o lo ius soli, bloccato in Parlamento proprio per l'opposizione del M5S), c'è il rischio che il Pd in caso di accordo si trovi a dover votare per abolire tutto quello che ha votato nella precedente legislatura. E senza soffermarci sul merito di ogni singola legge, è chiaro che i consensi sparirebbero come neve al sole. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©