Politica / Politica

Commenta Stampa

Il 27 ottobre una nuova "Leopolda"

Matteo Renzi pronto per la segreteria del Pd

La convention rilancerà idea di un partito più moderno

Nella foto Matteo Renzi
Nella foto Matteo Renzi
09/07/2013, 10:00

ROMA  - In programma per  il 27 ottobre prossimo ,  in vista della sua probabile corsa a segretario del Pd, l’assemblea dei  sostenitori di Matteo Renzi, la cosiddetta "Leopolda": la convention dovrebbe rilanciare l'idea di un partito più moderno.  La "Leopolda" (questa sarebbe la quarta) ,  prende il nome dall'ex stazione ferroviaria in cui si tiene, da dove nel 2011 partì l'idea della "rottamazione" dei vecchi dirigenti del partito e nel novembre 2012 cominciò la corsa di Renzi alle primarie a candidato premier contro Pier Luigi Bersani.  "Tanti amministratori, tanti sindaci, tanti militanti ripongono nel Pd le loro speranze. E chiedono a me di mettermi in gioco. A loro dico, dobbiamo costruire un Pd moderno, pensante e non pesante. Perché solo il Pd può far uscire l'Italia da questa crisi", ha detto il sindaco di Firenze.  Renzi ha ricordato che, per statuto, il congresso e le primarie del Pd devono avvenire entro il 7 novembre.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©